CSI Finanza Forum
Grazie per esserti collegato al forum del CSI Finanza.

I visitatori (ospiti) possono avere accesso solo ad alcune sezioni del forum.
Per visitare tutte le aree ed in particolare quelle con le analisi quotidiane sugli indici e sui singoli titoli, o le sezioni dedicate alle tecniche di trading occore essere utenti registrati.





 
PortalePortale  IndiceIndice  Il Blog  Breve GuidaBreve Guida  RegistratiRegistrati  Disclaimer  Accedi  

Condividere | 
 

 Sui campi di battaglia - Tomo 30

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 53 ... 100  Seguente
AutoreMessaggio
exodus
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 9933
Encomi : 106757
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 48
Località : l'aquila

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Ven 12 Feb 2016 - 8:48


_________________
In ciò che è stato e nella nostra esperienza è scritto il nostro futuro ...
Tornare in alto Andare in basso
exodus
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 9933
Encomi : 106757
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 48
Località : l'aquila

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Ven 12 Feb 2016 - 8:48


_________________
In ciò che è stato e nella nostra esperienza è scritto il nostro futuro ...
Tornare in alto Andare in basso
exodus
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 9933
Encomi : 106757
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 48
Località : l'aquila

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Ven 12 Feb 2016 - 8:49


_________________
In ciò che è stato e nella nostra esperienza è scritto il nostro futuro ...
Tornare in alto Andare in basso
Meow
Colonnello a titolo onorifico
Colonnello a titolo onorifico
avatar

Numero di messaggi : 15696
Encomi : 145444
Data d'iscrizione : 01.09.09
Età : 43
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Ven 12 Feb 2016 - 11:42

Buongiorno Wink
Tornare in alto Andare in basso
exodus
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 9933
Encomi : 106757
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 48
Località : l'aquila

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Lun 15 Feb 2016 - 8:45


_________________
In ciò che è stato e nella nostra esperienza è scritto il nostro futuro ...
Tornare in alto Andare in basso
exodus
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 9933
Encomi : 106757
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 48
Località : l'aquila

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Lun 15 Feb 2016 - 8:47


_________________
In ciò che è stato e nella nostra esperienza è scritto il nostro futuro ...
Tornare in alto Andare in basso
exodus
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 9933
Encomi : 106757
Data d'iscrizione : 13.11.10
Età : 48
Località : l'aquila

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Lun 15 Feb 2016 - 8:48


_________________
In ciò che è stato e nella nostra esperienza è scritto il nostro futuro ...
Tornare in alto Andare in basso
Meow
Colonnello a titolo onorifico
Colonnello a titolo onorifico
avatar

Numero di messaggi : 15696
Encomi : 145444
Data d'iscrizione : 01.09.09
Età : 43
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Lun 15 Feb 2016 - 11:33

Buongiorno Wink
Tornare in alto Andare in basso
Meow
Colonnello a titolo onorifico
Colonnello a titolo onorifico
avatar

Numero di messaggi : 15696
Encomi : 145444
Data d'iscrizione : 01.09.09
Età : 43
Località : Bologna

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Lun 15 Feb 2016 - 14:36

Federico80 ha scritto:
Mi piacerebbe, come a un bambino piace ascoltare le storie della seconda guerra dalla voce del nonno,
ascoltare qualche racconto di chi ha vissuto in prima persona il crollo del 2008.. 2009,
ora diamo colpa alle banche e al petrolio, cosa c'era in quei anni?
Quali erano gli stati d'animo? Ci si rendeva conto di cosa stava succedendo? O si cercava ogni giorno di prendere i minimi... magari mediando..
Se qualcuno volesse raccontare i propi ricordi ed emozioni, ne sarei grato.
Buona serata.


Eccomi, scusa il ritardo.

Il ribasso del 2007 e questo non li metto assieme, il primo era molto più drammatico e ha portato il nostro FTSE da 44000 a 12000, questo per quanto "drammatico" è ancora solo un movimento ribassista di periodo all'interno di un laterale di lungo.
Nel 2007 le banche centrali avevano una politica monetaria opposta a quella di adesso e via dicedo con altre considerazioni di carattere macroeconomico.

Tornado a quel periodo. Come in tutti i ribassi all'inzio sembran solo occasioni per rientrare sulle corezioni poi si capisce che il trend è cambiato e si prende atto di questo. Certo che i cercatori di minimi c'erano e i mediatori al ribasso pure, credo che alcuni mediatori al ribasso siano ancora lì in attesa Very Happy
Con il tempo comunque lo stato d'animo nei forum è cambiato, io personalmente allora ero investito credo quasi totalmente in obbligazioni quindi la cosa mi ha toccato molto poco anzi per diverso tempo ho goduto di ottimi rendimenti ma in famiglia avevamo un fondo azionario e la voglia di capire come e perchè questo perdeva di valore mi ha portato a seguire da vicino i mercati fino a farlo diventare la mia professione.

Ho bazzicato quà e lò per la rete fino a che non sono incappato nel profilo di Salvatore (Nysedow) su finanzaonline e ho imparato ad avere un approccio più razionale ai mercati. Emotivamente mi ricordo poco di quel periodo ma da sempre ho guardato i mercati nel breve periodo quindi grossa ansia non ho mai avuto anzi con il tempo è sparita del tutto. L'analisi tecnica è un insieme di probabilità e matematica in genere quindi c'è poco da farsi predere dall'ansia, se il trade entra e va dalla parte buona si lascia correre se non va dal verso giusto si chiude con un loss prestabilito (quì ci sarebbe da parlare di money magment che è più importante forse della stessa analisi tencica), con il tempo ci si abitua e l'ansia non c'è più.

Io nel 2008/2009 avevo un approccio più acerbo al trading e le operazioni che facevo erano solo al rialzo, bellissimo prendere un rimbalzo durante il downtrend, ma con il tempo ho capito quello che c'è scritto nell'immagine che usi quindo ho introdotto tra le mie armi lo short e quello mi ha fatto fare il passo in avanti anche perchè uno short permette guadagni molto più veloci che il long, in borsa c'è un motto che dice che "si sale con le scale e si scende con l'ascensore" Wink
Succesisvamente ho anche smesso di voler guardare per forza i grafici andando a destra del prezzo, il futuro non lo so prevedere, venerdì sera sono andato a letto senza sapere che adesso saremo stati a +3.72%, tra un'ora non ho idea di dove saremo e in close pure, quindi figuriamoci domani o più in là. Mi limito a seguire noiosi segnali opertivi e a gestire la posizione, così ho ridotto lo stress e ho scoperto che questo mestiere è tutto sommato abbastanza noioso Very Happy Very Happy


Hoi divagato parecchio ma spero di aver almeno in parte risposto alle tue domande, nel caso non ti mettere scrupoli e fai domande più dirette.

Ciao
Andrea
Tornare in alto Andare in basso
Federico80
Maresciallo ordinario
Maresciallo ordinario
avatar

Numero di messaggi : 744
Encomi : 9965
Data d'iscrizione : 24.08.14
Età : 37
Località : friuli

MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   Lun 15 Feb 2016 - 16:11

Grazie Colonnello, mi e' stato molto piu' illuminante e confermante di quanto puo' immaginare.
In questo ultimo periodo , dopo una pausa, sono tornato a postare analisi. Nel passato avevo deciso di non farlo perche' in conflitto con idee personali.
Idee che trovano riscontro anche nel suo modo di vedere i mercati, in quanto pensavo che e 'inutile consumare energie nel prevedere, meglio usarle nel seguire.
Seguire il trend... ma non e' sempre cosi semplice.. Un trend e' tale fino a dimostrazione del contrario, ma nel momento che si dimostra puo' essere tardi e a sua volta non si puo' capire quanto durera' la nuova tendenza.
Qui entra in gioco  L'arte del Generale, che aiuta a  indiviuduare i punti di piu' probabile svolta, o meglio... i punti dove il rapporto rischio rendimento e' piu' a favore che in altri.
Poi gestire la posizione  non in maniera on/off.. ma incrementando o diminuendo la posizione in relazione agli scenari che si presentano(Money magment) che credo anche io molto importante.
Seguire le notizie, i bilanci, i sentiment, possono fare solo confusione per chi come me non ha la competenza per analizzarli.
Ho cominciato la mia carriera pensando: compero se scende.. poi salira'.... il pensiero piu' sbagliato che esista.
ora penso: cerco un punto dove il rischio e' basso, entro protetto e pronto a incrementare o diminuire..  cercando nei limiti delle micro fluttuazioni di non portare mai nulla dal verde al rosso. (meglio dare qualche euro al mio broker che al mercato)
Ho cominciato pensando che cambiare troppe volte visione del mercato era sintomo di incapacita'.. ora credo che e' necessario cambiare idea velocemente e ogni volta che il mercato lo impone, anzi.. avere sempre pronta la visione contraria..
Ancora  grazie della sua esperienza e generosita'.
------------
Modifico l'ultima frase sostituendo la parola visione con la parola strategia

Ho cominciato pensando che cambiare troppe volte strategia sul mercato era sintomo di incapacita'.. ora credo che e' necessario cambiare strategia velocemente e ogni volta che il mercato lo impone, anzi.. avere sempre pronta la strategia contraria..
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Sui campi di battaglia - Tomo 30   

Tornare in alto Andare in basso
 
Sui campi di battaglia - Tomo 30
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 100Vai alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 53 ... 100  Seguente
 Argomenti simili
-
» Sui campi di battaglia - Tomo 14
» Sui campi di battaglia - Tomo 10
» Sui campi di battaglia - Tomo 30
» Sui campi di battaglia - Tomo 27
» Sui campi di battaglia - Tomo 25

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
CSI Finanza Forum :: L'ESERCITO DEL GENERALE NYSEDOW :: SUI CAMPI DI BATTAGLIA-
Andare verso: