CSI Finanza Forum
Grazie per esserti collegato al forum del CSI Finanza.

I visitatori (ospiti) possono avere accesso solo ad alcune sezioni del forum.
Per visitare tutte le aree ed in particolare quelle con le analisi quotidiane sugli indici e sui singoli titoli, o le sezioni dedicate alle tecniche di trading occore essere utenti registrati.





 
PortalePortale  IndiceIndice  Il Blog  Breve GuidaBreve Guida  RegistratiRegistrati  Disclaimer  Accedi  

Condividere | 
 

 Saipem

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 24 ... 45, 46, 47 ... 67 ... 89  Seguente
AutoreMessaggio
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15733
Encomi : 210362
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mar 17 Mar 2015 - 15:50

exodus ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:


Mi attira anche l'NGC, ma un occhio attento avrà notato i forti volumi che hanno causato quello strappo.

Come volevasi dimostrare. I volumi ci hanno detto la tipologia del gap.
Qualche soldato è in grado di individuare il tipo di gap lasciato aperto?
Facciamo un po di didattica per coloro che sono alle prime armi sul riconoscimento delle tipologie di gap.
Rinnovo la mia domanda. Rolling Eyes
E' di estrema importanza per comprendere l'evoluzione futura delle quotazioni di un titolo... yes

Sig Generale dò il mio punto di vista....

ci dovremmo trovare di fronte ad un Runaway Gap


http://csifinanza.investireoggi.it/tipologie-di-gap-228.html
E lo è, ma gli eventi sempre inaspettati sono li a 'ricrdarci' che in borsa vale tutto e il contrario di tutto.

Comanda sempre la significatività statistica...

Rolling Eyes

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15733
Encomi : 210362
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mar 17 Mar 2015 - 15:52

nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:

3 sedute consecutive dopo il crossover delle ema nyse:

8

11





13




21



23


25

27


_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15733
Encomi : 210362
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mar 17 Mar 2015 - 15:53

NGC



_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
armyen
Sergente maggiore
Sergente maggiore
avatar

Numero di messaggi : 233
Encomi : 2985
Data d'iscrizione : 30.07.14

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mar 17 Mar 2015 - 19:25

Respinta dal test dell'ngc dal basso.
Le EMA hanno incrociato, se il petrolio non rimbalza mi sa tanto che tornerà ad essere la preda preferita dagli shorter Sad

Tornare in alto Andare in basso
cima164
Caporale scelto
Caporale scelto
avatar

Numero di messaggi : 316
Encomi : 4460
Data d'iscrizione : 22.12.10
Età : 51
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mar 17 Mar 2015 - 19:36

nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:
nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:


dopo il quale, secondo il mio modestissimo parere

solo il superamento della 'resistenza ellittica' a 13,17

(Cima's ball system, come furono battezzate dall'amico Alè)

darà un forte segnale di ripresa del titolo.

Cool
Illustri Caporale la Cima's ball system. Smile

La illustri meglio, spiegando anche nel dettaglio...

Si parte tracciando la 'mediana orizzontale' ellittica corrispondente all'esatta metà tra il minimo e il massimo della prima candela di un movimento discendente, la prima cioè che segna un minimo inferiore a quello della seduta precedente.
Ovviamente per poter parlare di movimento discendente la stessa non deve essere unica, ossia deve essere seguita da altre con minimi inferiori in numero graficamente sufficiente per giustificare il trend di breve, medio o lungo periodo; la decisione è discrezionale e dipende dalla modalità operativa.
Poi si disegna l'ellisse partendo dal centro verticale della suddetta candela ed estendendola fino all'ultima candela del movimento, quella cioè del'ultimo minimo relativo prima che una candela segni un minimo superiore a quello della seduta precedente, dando così inizio, se seguita da altre simili ad un ritracciamento in recupero.
L'inversione acquista forza e si conferma tale nel momento in cui viene rotta in chiusura la mediana dell'ultima ellisse formatasi ('resistenza ellittica' appunto) e trova man mano ulteriori conferme al superamento delle mediane delle ellisse precedenti.
Conviene comunque cercare ulteriori conferme a tali superamenti osservando le candele delle sedute immediatamente successive.
Tutto ciò ovviamente ha valore solo se utilizzato insieme agli altri importanti indicatori.
Quelle appena descritte le ho definite 'ellisse rialziste', utilizzate per verificare se il recupero in atto è solo un rimbalzo tecnico o qualcosa di più.
Stesso discorso vale per i movimenti rialzisti.
Le ellisse in questo caso possono servire al contrario a capire quanta forza ha un ritracciamento discendente, verificando di volta in volta il superamento in chiusura dei 'supporti ellittici', corrispondenti alle mediane orizzontali delle ellisse disegnate tra l'inizio del movimento e il suo massimo relativo.
Quest'ultime le ho definite 'ellisse ribassiste'.
Personalmente ritengo utili le figure grafiche appena descritte solo per impostare strategie di medio-lungo periodo e hanno maggior senso a tale scopo se disegnate sui grafici mensili.
Spero di essere stato sufficientemente chiaro ed esaustivo.
Cima.
Tornare in alto Andare in basso
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15733
Encomi : 210362
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mer 18 Mar 2015 - 11:45

cima164 ha scritto:
nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:
nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:


dopo il quale, secondo il mio modestissimo parere

solo il superamento della 'resistenza ellittica' a 13,17

(Cima's ball system, come furono battezzate dall'amico Alè)

darà un forte segnale di ripresa del titolo.

Cool
Illustri Caporale la Cima's ball system. Smile

La illustri meglio, spiegando anche nel dettaglio...

Si parte tracciando la 'mediana orizzontale' ellittica corrispondente all'esatta metà tra il minimo e il massimo della prima candela di un movimento discendente, la prima cioè che segna un minimo inferiore a quello della seduta precedente.
Ovviamente per poter parlare di movimento discendente la stessa non deve essere unica, ossia deve essere seguita da altre con minimi inferiori in numero graficamente sufficiente per giustificare il trend di breve, medio o lungo periodo; la decisione è discrezionale e dipende dalla modalità operativa.
Poi si disegna l'ellisse partendo dal centro verticale della suddetta candela ed estendendola fino all'ultima candela del movimento, quella cioè del'ultimo minimo relativo prima che una candela segni un minimo superiore a quello della seduta precedente, dando così inizio, se seguita da altre simili ad un ritracciamento in recupero.
L'inversione acquista forza e si conferma tale nel momento in cui viene rotta in chiusura la mediana dell'ultima ellisse formatasi ('resistenza ellittica' appunto) e trova man mano ulteriori conferme al superamento delle mediane delle ellisse precedenti.
Conviene comunque cercare ulteriori conferme a tali superamenti osservando le candele delle sedute immediatamente successive.
Tutto ciò ovviamente ha valore solo se utilizzato insieme agli altri importanti indicatori.
Quelle appena descritte le ho definite 'ellisse rialziste', utilizzate per verificare se il recupero in atto è solo un rimbalzo tecnico o qualcosa di più.
Stesso discorso vale per i movimenti rialzisti.
Le ellisse in questo caso possono servire al contrario a capire quanta forza ha un ritracciamento discendente, verificando di volta in volta il superamento in chiusura dei 'supporti ellittici', corrispondenti alle mediane orizzontali delle ellisse disegnate tra l'inizio del movimento e il suo massimo relativo.
Quest'ultime le ho definite 'ellisse ribassiste'.
Personalmente ritengo utili le figure grafiche appena descritte solo per impostare strategie di medio-lungo periodo e hanno maggior senso a tale scopo se disegnate sui grafici mensili.
Spero di essere stato sufficientemente chiaro ed esaustivo.
Cima.
Bene. ok
Segua questa sua tecnica su titoli ad alta capitalizzazione.
Anzi se puo' e vuole crei un suo personale 3d tematico nella sezione dedicata dedicata alle tecniche e tattiche della Divisione Nyse.
E li potrà approfondire in modo articolato ed empirico i suoi studi.
Mi faccia sapere appena avrà aperto il topic. Smile

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
cima164
Caporale scelto
Caporale scelto
avatar

Numero di messaggi : 316
Encomi : 4460
Data d'iscrizione : 22.12.10
Età : 51
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mer 18 Mar 2015 - 14:22

nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:
nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:
nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:


dopo il quale, secondo il mio modestissimo parere

solo il superamento della 'resistenza ellittica' a 13,17

(Cima's ball system, come furono battezzate dall'amico Alè)

darà un forte segnale di ripresa del titolo.

Cool
Illustri Caporale la Cima's ball system. Smile

La illustri meglio, spiegando anche nel dettaglio...

Si parte tracciando la 'mediana orizzontale' ellittica corrispondente all'esatta metà tra il minimo e il massimo della prima candela di un movimento discendente, la prima cioè che segna un minimo inferiore a quello della seduta precedente.
Ovviamente per poter parlare di movimento discendente la stessa non deve essere unica, ossia deve essere seguita da altre con minimi inferiori in numero graficamente sufficiente per giustificare il trend di breve, medio o lungo periodo; la decisione è discrezionale e dipende dalla modalità operativa.
Poi si disegna l'ellisse partendo dal centro verticale della suddetta candela ed estendendola fino all'ultima candela del movimento, quella cioè del'ultimo minimo relativo prima che una candela segni un minimo superiore a quello della seduta precedente, dando così inizio, se seguita da altre simili ad un ritracciamento in recupero.
L'inversione acquista forza e si conferma tale nel momento in cui viene rotta in chiusura la mediana dell'ultima ellisse formatasi ('resistenza ellittica' appunto) e trova man mano ulteriori conferme al superamento delle mediane delle ellisse precedenti.
Conviene comunque cercare ulteriori conferme a tali superamenti osservando le candele delle sedute immediatamente successive.
Tutto ciò ovviamente ha valore solo se utilizzato insieme agli altri importanti indicatori.
Quelle appena descritte le ho definite 'ellisse rialziste', utilizzate per verificare se il recupero in atto è solo un rimbalzo tecnico o qualcosa di più.
Stesso discorso vale per i movimenti rialzisti.
Le ellisse in questo caso possono servire al contrario a capire quanta forza ha un ritracciamento discendente, verificando di volta in volta il superamento in chiusura dei 'supporti ellittici', corrispondenti alle mediane orizzontali delle ellisse disegnate tra l'inizio del movimento e il suo massimo relativo.
Quest'ultime le ho definite 'ellisse ribassiste'.
Personalmente ritengo utili le figure grafiche appena descritte solo per impostare strategie di medio-lungo periodo e hanno maggior senso a tale scopo se disegnate sui grafici mensili.
Spero di essere stato sufficientemente chiaro ed esaustivo.
Cima.
Bene. ok
Segua questa sua tecnica su titoli ad alta capitalizzazione.
Anzi se puo' e vuole crei un suo personale 3d tematico nella sezione dedicata dedicata alle tecniche e tattiche della Divisione Nyse.
E li potrà approfondire in modo articolato ed empirico i suoi studi.
Mi faccia sapere appena avrà aperto il topic. Smile

Opero esclusivamente sul fuzzy.

Il suo invito mi lusinga.

Lo accolgo con grande umiltà nella speranza che il mio piccolo contributo possa risultare di una qualche utilità all'armata.
Tornare in alto Andare in basso
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15733
Encomi : 210362
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mer 18 Mar 2015 - 14:42

nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:

99 sedute consecutive senza crossover delle ema nyse




103



Dopo 105 sedute consecutive senza crossover delle ema nyse (1 settembre 2014-3febbraio 2015) finalmente il 4 febbraio 2015 è avvenuto il crossover.
Evento eccezionale vista la lunga 'degenza' del malato saipem... Rolling Eyes ok
Il livello di entry è sul close a

8,57.


_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15733
Encomi : 210362
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mer 18 Mar 2015 - 14:44

cima164 ha scritto:
nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:
nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:
nysedow ha scritto:
cima164 ha scritto:


dopo il quale, secondo il mio modestissimo parere

solo il superamento della 'resistenza ellittica' a 13,17

(Cima's ball system, come furono battezzate dall'amico Alè)

darà un forte segnale di ripresa del titolo.

Cool
Illustri Caporale la Cima's ball system. Smile

La illustri meglio, spiegando anche nel dettaglio...

Si parte tracciando la 'mediana orizzontale' ellittica corrispondente all'esatta metà tra il minimo e il massimo della prima candela di un movimento discendente, la prima cioè che segna un minimo inferiore a quello della seduta precedente.
Ovviamente per poter parlare di movimento discendente la stessa non deve essere unica, ossia deve essere seguita da altre con minimi inferiori in numero graficamente sufficiente per giustificare il trend di breve, medio o lungo periodo; la decisione è discrezionale e dipende dalla modalità operativa.
Poi si disegna l'ellisse partendo dal centro verticale della suddetta candela ed estendendola fino all'ultima candela del movimento, quella cioè del'ultimo minimo relativo prima che una candela segni un minimo superiore a quello della seduta precedente, dando così inizio, se seguita da altre simili ad un ritracciamento in recupero.
L'inversione acquista forza e si conferma tale nel momento in cui viene rotta in chiusura la mediana dell'ultima ellisse formatasi ('resistenza ellittica' appunto) e trova man mano ulteriori conferme al superamento delle mediane delle ellisse precedenti.
Conviene comunque cercare ulteriori conferme a tali superamenti osservando le candele delle sedute immediatamente successive.
Tutto ciò ovviamente ha valore solo se utilizzato insieme agli altri importanti indicatori.
Quelle appena descritte le ho definite 'ellisse rialziste', utilizzate per verificare se il recupero in atto è solo un rimbalzo tecnico o qualcosa di più.
Stesso discorso vale per i movimenti rialzisti.
Le ellisse in questo caso possono servire al contrario a capire quanta forza ha un ritracciamento discendente, verificando di volta in volta il superamento in chiusura dei 'supporti ellittici', corrispondenti alle mediane orizzontali delle ellisse disegnate tra l'inizio del movimento e il suo massimo relativo.
Quest'ultime le ho definite 'ellisse ribassiste'.
Personalmente ritengo utili le figure grafiche appena descritte solo per impostare strategie di medio-lungo periodo e hanno maggior senso a tale scopo se disegnate sui grafici mensili.
Spero di essere stato sufficientemente chiaro ed esaustivo.
Cima.
Bene. ok
Segua questa sua tecnica su titoli ad alta capitalizzazione.
Anzi se puo' e vuole crei un suo personale 3d tematico nella sezione dedicata dedicata alle tecniche e tattiche della Divisione Nyse.
E li potrà approfondire in modo articolato ed empirico i suoi studi.
Mi faccia sapere appena avrà aperto il topic. Smile

Opero esclusivamente sul fuzzy.

Il suo invito mi lusinga.

Lo accolgo con grande umiltà nella speranza che il mio piccolo contributo possa risultare di una qualche utilità all'armata.

L'attendo. Smile

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15733
Encomi : 210362
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: Saipem   Mer 18 Mar 2015 - 14:44

nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:
nysedow ha scritto:

3 sedute consecutive dopo il crossover delle ema nyse:

8

11






13





21




23



25


27

28


_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Saipem   

Tornare in alto Andare in basso
 
Saipem
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 46 di 89Vai alla pagina : Precedente  1 ... 24 ... 45, 46, 47 ... 67 ... 89  Seguente
 Argomenti simili
-
» Saipem

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
CSI Finanza Forum :: L'ESERCITO DEL GENERALE NYSEDOW :: ANALISI TECNICA :: Mercati ITALIA-
Andare verso: