CSI Finanza Forum
Grazie per esserti collegato al forum del CSI Finanza.

I visitatori (ospiti) possono avere accesso solo ad alcune sezioni del forum.
Per visitare tutte le aree ed in particolare quelle con le analisi quotidiane sugli indici e sui singoli titoli, o le sezioni dedicate alle tecniche di trading occore essere utenti registrati.





 
PortalePortale  IndiceIndice  Il Blog  Breve GuidaBreve Guida  RegistratiRegistrati  Disclaimer  Accedi  

Condividere | 
 

 3 - Vincere senza Combattere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Mer 5 Mag 2010 - 17:58

nysedow ha scritto:

Oscar Mondadori, Milano 2003Occorre sapere quando è il momento di combattere e quando no.

Bisogna sapere guidare tanto un esercito grande quanto uno piccolo.

La vittoria quando superiori e inferiori sono animati dallo stesso spirito, quando si è preparati a ogni imprevisto, quando ci sono un generale capace e un sovrano che non interferisce.

I cinque requisiti enunciati nella legge rappresentano per l’autore il Tao, la via che conduce alla vittoria.

Conoscere e ottenere la vittoria significa infatti essere in grado di dare forma a quelle condizioni che la determinano.

Bisogna essere padroni al tempo stesso di molte discipline: sapere quando è il momento di tirare il grilletto, conoscere qual è la forza delle varie truppe, il loro morale, sapere attendere e sapere quali sono le relazioni adeguate tra il generale (detentore del potere militare) e il governante (detentore del potere politico).

Queste cinque caratteristiche devono convergere in un’unica, inesauribile via per la vittoria.

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Mer 5 Mag 2010 - 18:00

nysedow ha scritto:

Guida Editore, Napoli 2005Parafrasando la legge, si può commentare che, a parere di Sun Tzu, la vittoria può essere prevista in cinque casi: vince chi sa quando bisogna combattere e quando invece è consigliabile astenersi dallo scontro; vince chi sa comandare altrettanto bene un drappello di uomini come un grande esercito; vince chi sa creare armonia tra chi comanda e chi obbedisce; vince chi affronta un nemico impreparato; vince chi ha ufficiali competenti e resta immune dalle interferenze arbitrarie del potere politico.

Da questi assunti deriva una regola generale, importantissima nel contesto dell’opera: “chi conosce se stesso e conosce il nemico, potrà affrontare cento battaglie e non sarà mai vinto; chi conosce se stesso ma non conosce l’avversario, vincerà una volta su due; chi non conosce se stesso né il proprio avversario, sarà sempre sconfitto.

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Mer 5 Mag 2010 - 18:02

nysedow ha scritto:

Bur, Milano 2006Sun Tzu afferma che se i generali sono dotati di intelligenza e coraggio, essi devono avere la piena responsabilità del proprio operato, senza alcun controllo da parte civile.

Quanto alle manovre, queste devono adeguarsi alla situazione sul campo; niente crea più danno che dovere obbedire a ordini emanati a distanza dalle linee.

Di regola, un’operazione militare prevede centinaia di cambiamenti di tattica a ogni passo, avanzando quando se ne vede la possibilità e ritirandosi in presenza di un ostacolo.

Attendere gli ordini dal governo è come comunicare ai superiori che si vuole spegnere il fuoco: quando il permesso arriva, non restano che le ceneri.

Proseguendo sul ruolo chiave del condottiero, l’autore cinese Wei Liaozi commenta: “il generale non è controllato dal cielo sopra di lui, dalla terra sotto di lui né dagli uomini che stanno in mezzo. Per questo la guerra è uno strumento di disgrazia: un generale è un ufficiale della morte.”

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Gio 27 Mag 2010 - 16:19


Se conosci il nemico e conosci te stesso, nemmeno in cento battaglie ti troverai in pericolo.

Se non conosci il nemico ma conosci te stesso, le tue possibilità di vittoria sono pari a quelle di sconfitta.

Se non conosci né il nemico né te stesso, ogni battaglia significherà per te sconfitta certa.

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
luca64
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 609
Encomi : 7720
Data d'iscrizione : 03.09.09

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Ven 28 Mag 2010 - 6:56

nysedow ha scritto:

Se conosci il nemico e conosci te stesso, nemmeno in cento battaglie ti troverai in pericolo.

Se non conosci il nemico ma conosci te stesso, le tue possibilità di vittoria sono pari a quelle di sconfitta.

Se non conosci né il nemico né te stesso, ogni battaglia significherà per te sconfitta certa.

Avendo sempre la consapevolezza che il nemico conosce noi piu' di quanto noi conosciamo lui...il nemico conosce il campo di guerra meglio di noi, sa' le notizie prima di noi e soprattutto possiede armi che noi non abbiamo.
Tornare in alto Andare in basso
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Ven 28 Mag 2010 - 11:23

luca64 ha scritto:
nysedow ha scritto:

Se conosci il nemico e conosci te stesso, nemmeno in cento battaglie ti troverai in pericolo.

Se non conosci il nemico ma conosci te stesso, le tue possibilità di vittoria sono pari a quelle di sconfitta.

Se non conosci né il nemico né te stesso, ogni battaglia significherà per te sconfitta certa.


Avendo sempre la consapevolezza che il nemico conosce noi piu' di quanto noi conosciamo lui...il nemico conosce il campo di guerra meglio di noi, sa' le notizie prima di noi e soprattutto possiede armi che noi non abbiamo.
...

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Ven 28 Mag 2010 - 11:41

nysedow ha scritto:

Ubaldini, Roma 1990Dice Sun Tzu: “Perciò è detto che se conosci gli altri e te stesso, non sarai in pericolo anche in centinaia di battaglie; se non conosci gli altri ma conosci te stesso, ne vincerai una e perderai l’altra; se non conosci gli altri né te stesso, ogni battaglia ti sarà letale”.

Dunque, non si correrà alcun rischio se si conosce al meglio la propria forza e, al tempo stesso, ci si premunisce contro quella nemica.

D’altra parte, non vi potrà essere alcuna certezza della vittoria se si omette di valutare il nemico a causa della propria forza.

Il commentatore Du Mu suggerisce: “Raffronta i tuoi governanti con quelli nemici, i tuoi comandanti con quelli nemici, la tua logistica con quella nemica, il tuo terreno con quello nemico. Compiute queste valutazioni, conoscerai superiorità e inferiorità, forze e debolezze; ciò ti metterà in grado di prevalere immancabilmente.

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Ven 28 Mag 2010 - 11:45

nysedow ha scritto:

Oscar Mondadori, Milano 2003La conoscenza protegge dal pericolo.

Il generale, così come qualsiasi persona che eserciti comando, deve conoscere sia se stesso sia l’altro, sia le proprie condizioni sia quelle dell’altro.

Si tratta di un requisito molto difficile da possedere, che proprio per questo identifica in modo certo la figura del leader.

Tale prerogativa presuppone una notevole abilità: quella di penetrare tutti gli aspetti del mondo, tanto le nostre caratteristiche quanto i tratti della personalità del nemico, i suoi pregi e i suoi difetti.

Il conseguimento della vittoria dipende infatti dal conquistare intero e intatto il nemico e contempla il sé e l’altro in una visione globale.

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Ven 28 Mag 2010 - 11:53

nysedow ha scritto:

Guida Editore, Napoli 2005I consigli di Sun Tzu sono sintetici ed inequivocabili: suggeriscono di raggiungere la piena consapevolezza di se stessi prima di intraprendere qualsiasi azione contro il nemico o, più genericamente, un qualsiasi avversario.

Ammonisce l’autore:

”Conoscendo gli altri saprai attaccarli.

Conoscendo te stesso, saprai difenderti.

L’attacco è la preparazione della difesa; la difesa a sua volta è la strategia migliore per l’attacco.

Consapevole di ciò, non sarai mai in pericolo, sia pure affrontando centinaia di battaglie.

Conoscendo solo te stesso, dovrai conservare la tua energia e attendere, mentre conoscere solo la difesa, ma non l’offesa, corrisponde a metà vittoria e metà sconfitta.

Ignorando tanto la difesa quanto l’offesa, sarai disfatto in battaglia.

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
nysedow
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
Generale di divisione con funzioni di generale di corpo d'armata
avatar

Numero di messaggi : 15684
Encomi : 209872
Data d'iscrizione : 25.07.09
Località : L'Aquila

MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   Ven 28 Mag 2010 - 12:04

nysedow ha scritto:

Bur, Milano 2006Il capitolo si conclude con tre asserzioni paradigmatiche, il cui commento è inesauribile.

In qualsiasi confronto, o conflitto, si danno due termini caratterizzanti: se stessi e gli altri.

Ci sono tre possibilità, con le relative conseguenze:

1 – si conoscono entrambi i termini, e allora si risulterà vittoriosi in ogni circostanza;

2 – si conosce uno solo dei due termini, se stessi ma non gli altri, e allora si andrà incontro a successi e/o fallimenti, con pari probabilità

3 – non si conosce nessuno dei due termini e, allora, indipendentemente dalla consistenza delle proprie forze o dalle situazioni ambientali, si sarà sicuramente sconfitti.

Sun Tzu invita il lettore a riflettere su queste considerazioni conclusive: la condizione determinante, riguardo all’esito della battaglia, non è legata alle circostanze, quanto piuttosto alla consapevolezza “psicologica”, per la quale la conoscenza di se stessi e degli altri si rivela essenziale.

Se soltanto si riuscisse ad acquisirla, nessun avversario sarebbe mai in grado di intimidirci, in qualsiasi campo “di battaglia” della vita.

_________________
Cio' che è stato sarà...
Tornare in alto Andare in basso
http://csifinanza.investireoggi.it/
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: 3 - Vincere senza Combattere   

Tornare in alto Andare in basso
 
3 - Vincere senza Combattere
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 6Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» dubbi su matrimonio tra italiana e colombiano senza permesso
» Affidamento servizio senza copertura finanziaria
» avvio procedura senza impegno
» Possibile dare l'interim di singoli servizi di un Settore senza dirigente?
» autocertificazione associazione senza dipendenti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
CSI Finanza Forum :: L'ESERCITO DEL GENERALE NYSEDOW :: TRADING SCHOOL :: L'Arte della guerra del Generale Sun Tzu-
Andare verso: