CSI Finanza Forum
Grazie per esserti collegato al forum del CSI Finanza.

I visitatori (ospiti) possono avere accesso solo ad alcune sezioni del forum.
Per visitare tutte le aree ed in particolare quelle con le analisi quotidiane sugli indici e sui singoli titoli, o le sezioni dedicate alle tecniche di trading occore essere utenti registrati.





 
PortalePortale  IndiceIndice  Il Blog  Breve GuidaBreve Guida  RegistratiRegistrati  Disclaimer  Accedi  

Condividere | 
 

 La Normalita'...L'anoramlita'......la QUESTIONE MORALE E DI VITA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
luca64
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 609
Encomi : 7720
Data d'iscrizione : 03.09.09

MessaggioTitolo: La Normalita'...L'anoramlita'......la QUESTIONE MORALE E DI VITA   Ven 19 Mar 2010 - 22:48

http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Tempo%20libero%20e%20Cultura/IL/anteprime/cinismo-accidenti.shtml?uuid=67f18070-32a7-11df-bce0-bcb6bc833785&DocRulesView=Libero

Ho trovato questo articolo oggi nell'inserto del quotidiano "IL SOLE 24 ORE".L'ho trovato bello nella forma e nei contenuti.Perche' proprio in questi giorni, soprattutto prima di addormentarmi, dove riesco per un attimo ad isolare la mente e a riflettere serenamente, mi sono sempre chiesto come puo' la gente rimanere inerme e indifferente di fronte a tante situazioni, come possono le persone accettare e non reagire emotivamente, verbalmente, a certe situazioni......
Ma che cosa significa oggi essere normali?Forse oggi le persone che cercano di ragionare, che sono educate e rispettose, che cercano di assaporare il sapore della vita attraverso spontanee emozioni sono ANORMALI......
" AMICI.....IL DENARO CHE CIRCOLA SI E' IMPADRONITO DELLE ANIME DELLE PERSONE, CAMBIA LE PERSONE...MA IL DENARO NON E' UN VALORE...E' UN PEZZO DI CARTA...
SPEGNIAMO LA TV...IMMERGIAMOCI NELLA NATURA...IMPARIAMO A RISPETTARE LA TERRA, LA NATURA, TUTTO CIO' CHE CI CIRCONDA...E A VIVERE LE VERE EMOZIONI DELLA VITA...

Tornare in alto Andare in basso
Missan Belat
Primo maresciallo
Primo maresciallo
avatar

Numero di messaggi : 758
Encomi : 4080
Data d'iscrizione : 27.02.10
Età : 40
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: La Normalita'...L'anoramlita'......la QUESTIONE MORALE E DI VITA   Ven 19 Mar 2010 - 22:59

Caro Luca,
condivido molto soprattutto il discorso sulla natura, ho un pezzetto di giardino sui monti dai miei e non sai quanto sono felice quando seguo i mercati tenendo il portatile
sul tavolino mentre poto, concimo, taglio l'erba, curo l'orto, la siepe ecc.
E quanto amo andare a passeggiare sulle cime dei monti e sentire i suoni del bosco.

Il problema però, a mio avviso, è che al giorno d'oggi occorre molto più denaro di quanto ne servisse cinquant'anni fa per vivere. Occorre nel senso che ci hanno propinato molte cose di per sè non indispensabili ma che tali ci appaiono e succhiano tanto denaro...

Se mi faccio quattro conti mi rendo conto che oggi io sostengo molte più spese per prender casa di quante ne abbian sostenute i miei tanti anni fa.

La cucina componibile col forno a 870 funzioni, l'aria condizionata, i mobili per la sala che devono esser in tono col resto dello stile della casa...
Internet, i telefonini, le due auto (mia e della mia ragazza), le vacanze (vorrete mica passarle tutte sui monti con i miei....io ce le passerei anche ma...)
Insomma....purtroppo è tutto il ritmo di vita più impegnativo e gli stipendi...beh dopo l'euro chi è a reddito fisso ha visto calare il suo tenore di vita. Con due milioni stavi meglio che con mille euro....

Ora esco che la fanciulla mi chiama, ci si rilegge domani !!
Tornare in alto Andare in basso
luca64
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 609
Encomi : 7720
Data d'iscrizione : 03.09.09

MessaggioTitolo: Re: La Normalita'...L'anoramlita'......la QUESTIONE MORALE E DI VITA   Lun 22 Mar 2010 - 22:58

Tornare in alto Andare in basso
luca64
Tenente
Tenente
avatar

Numero di messaggi : 609
Encomi : 7720
Data d'iscrizione : 03.09.09

MessaggioTitolo: Re: La Normalita'...L'anoramlita'......la QUESTIONE MORALE E DI VITA   Mer 31 Mar 2010 - 7:50

Ieri....mi sono incontrato con delle persone che vorrebbero investire nel fotovoltaico.Tralasciando l'aspetto burocratico delle ns leggi in merito ai previsti contributi per chi ha intenzione di effettuare questi investimenti, la cosa che piu' mi ha intristito e' la volonta' e l'intenzione della gente di fare profitto senza avere il minimo rispetto per la terra:togliere le vigne per mettere i pannelli fotovoltaici....DETURPARE L'AMBIENTE.....be' quando durante la discussione ha fatto notare in maniera delicata la cosa..questa gente mi ha guardato con una espressione ...che mi sono sentito anormale......

Nessun rispetto per la TERRA.La terra e' una risorsa...come l'acqua che questi signori vogliono privatizzare.
Onore a Nichi Vendola che non ha permesso ai D'Alemiani e Berlusconiani di privatizzare l'acquedotto pugliese, una delle poche persone che parlano poco e FANNO.....PER LA COLLETTIVITA' E NON PER INTERESSI PERSONALI.
Tornare in alto Andare in basso
Missan Belat
Primo maresciallo
Primo maresciallo
avatar

Numero di messaggi : 758
Encomi : 4080
Data d'iscrizione : 27.02.10
Età : 40
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: La Normalita'...L'anoramlita'......la QUESTIONE MORALE E DI VITA   Mer 31 Mar 2010 - 14:46

Guarda Luca,
per il fotovoltaico ci stiamo attivando per la casa dei miei sui monti.

A parte l'aspetto burocratico come al solito terribile, gli installatori cercano di farti mettere più pannelli possibile per lucrare.
A noi basterebbe rendere la casa indipendente.
Quando vedono il giardino , bene esposto ok, tutti dicono: perchè non mettere qualcosa in giardino per guadagnarci...

Ma siete matti ? il giardino ci teniamo, facciam l'orticello, le piante, i fiori, la fontana....insomma un angolo bello e fresco vogliamo rovinarlo per cosa, per qualche euro in più all'anno ??? GRRRRR

Sul tetto però sono molto utili, ancorchè secondo me costano ancora parecchio.
L'elettricista che mi ha fatto il preventivo ha messo giù su suoi terreni un ettaro di pannelli....insomma da elettricista a produttore di corrente....scherzando gli ho chiesto quando si quota...

(ieri ho fatto un atto da un notaio e siam rimasti fermi un'ora in attesa di conferma se si poteva allegare una copia autenticata di un doc o se serviva un originale autenticato....di un doc che a detta di tutti non serve a nulla ma una leggina del 2005.....grrrrr)
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La Normalita'...L'anoramlita'......la QUESTIONE MORALE E DI VITA   

Tornare in alto Andare in basso
 
La Normalita'...L'anoramlita'......la QUESTIONE MORALE E DI VITA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» IMU - su con il morale :)
» ESTA E PRECEDENTI
» questione urgente in materia di ritenute su indennità di esproprio
» patrocinio morale
» chiarimenti su questione visto..ecuador!!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
CSI Finanza Forum :: L'ESERCITO DEL GENERALE NYSEDOW :: APPROFONDIMENTI :: Discussioni Libere-
Andare verso: